Comune di Mortegliano

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Mortegliano > Uffici > Tributi > TARI dal 01.01.2014

Tributo comunale sui rifiuti (TARI)

Dal 01/01/2014 è in vigore il Tributo comunale sui rifiuti (TARI).

Per l’applicazione del tributo le utenze sono suddivise in:

  • Utenze domestiche
  • Utenze non domestiche

 

DICHIARAZIONE

Il contribuente è tenuto a presentare la dichiarazione entro 60 giorni dal verificarsi dei seguenti presupposti:

  • inizio del possesso, dell’occupazione o della detenzione di immobili;
  • variazione degli immobili posseduti, occupati o detenuti;
  • per i soggetti non residenti, variazione della composizione del nucleo famigliare;
  • verificarsi o venir meno dei presupposti per il riconoscimento delle riduzioni previste dal presente regolamento;
  • nel caso di decesso del contribuente, da parte dei familiari conviventi, dei co-obbligati o degli eredi dello stesso;
  • cessazione del possesso, dell’occupazione o della detenzione

In caso di mancata presentazione della dichiarazione nel corso dell’anno di cessazione il tributo non è  dovuto se il contribuente dimostra di non aver continuato l’occupazione, la detenzione od il possesso  dei locali e delle aree ovvero se il tributo è stato assolto dal soggetto subentrante a seguito di dichiarazione od in sede di recupero d’ufficio

 

CALCOLO DEL TRIBUTO

A tutti i contribuenti che sono attualmente censiti nella banca dati dei Rifiuti, annualmente viene inviato tramite posta ordinaria un conteggio dell’importo dovuto con la distinta indicazione dell’importo relativo al Tributo sui servizi ed all’addizionale provinciale.

Il conteggio può essere utilizzato ai fini del versamento dell’imposta qualora non siano intervenute modifiche dal momento della dichiarazione.

ATTENZIONE: Si invitano i contribuenti che non dovessero ricevere il conteggio a contattare l’Ufficio Tributi entro le scadenze per il versamento.

 

VERSAMENTO

mediante l'invio ai contribuenti dei modelli di pagamento precompilati.

 

 

Aggiornamento effettuato il 29.01.2019